Notizie del settore

La più grande centrale solare del mondo: 300.000 pannelli solari, gli uccelli che sorvolano vengono bruciati

2018-09-14

Dal cibo essiccato al sole allo sviluppo di vari sottoprodotti solari, le persone prestano sempre più attenzione a questa nuova fonte di energia a basse emissioni di carbonio. Tuttavia, sono iniziati vari problemi ecologici. Sembra che gli uccelli siano bruciati quando volano e volano. Perchè è questo?

Questo è il potere della più grande centrale elettrica solare del mondo. All'incrocio tra California e Nevada, c'è un deserto del Mojave, che è un terreno tipico del bacino, quindi ha uno speciale paesaggio desertico perché il clima è particolarmente secco e viene anche costruito. La posizione ideale per una centrale elettrica solare.
La Fanpa Solar Power Station si trova qui. Copre un'area di 8 chilometri quadrati e ha un totale di 300.000 specchi solari. Sono responsabili per la raccolta di energia solare per la generazione di energia. Ogni specchio è controllato da un computer e la luce solare raccolta viene riflessa nella parte superiore della torre di 140 metri, dove l'acqua viene riscaldata per trasformarsi in vapore acqueo, fornendo la forza trainante per il vortice di potenza del dispositivo. Non molto tempo dopo che la centrale fu messa in funzione, lo staff scoprì che gli uccelli che passavano di qui sarebbero stati bruciati.
Dopo il test, è stato rilevato che il flusso di calore sul pannello solare ha raggiunto 537 gradi Celsius. Se l'angolo è preciso, l'alta temperatura generata dalla messa a fuoco della luce solare può raggiungere migliaia di gradi Celsius, il che significa che non solo gli uccelli che passano saranno bruciati, altri animali selvaggi non possono sfuggire a questo artiglio.
Gli scienziati hanno anche sottolineato che una tale grande centrale elettrica solare ha influenzato la circolazione atmosferica e la circolazione dell'acqua nelle vicinanze, provocando anche un grave inquinamento luminoso e persino minacciato la sicurezza degli aerei in volo. Questa situazione non accadrà in Cina, perché la Cina è il maggior produttore mondiale di dispositivi fotovoltaici, non c'è area di raccolta della luce e non si verificheranno i rischi sopra menzionati. L'energia solare, una volta considerata inesauribile e inesauribile, causerà inevitabilmente enormi danni all'ecologia se usata su larga scala.