Notizie del settore

Le esportazioni solari India 2018Q3 sono aumentate del 223% e le importazioni sono aumentate del 38%

2018-11-28
In the third quarter of 2018, India exported $562.3 million in solar cells and modules, an increase of 223% compared to $197.4 million in the second quarter of 2018.

Mercom ritiene che negli ultimi mesi le installazioni fotovoltaiche in India siano state lente a causa delle incertezze nella salvaguardia delle tariffe e delle esenzioni e il problema delle accise rimane irrisolto. Anche l'importazione di moduli solari dal Vietnam e dalla Tailandia, che non sono nell'elenco delle garanzie, richiede l'emissione di obbligazioni e dichiarazioni temporanee, che sembrano influenzare anche le attività commerciali.


La Cina rimane il più grande fornitore indiano di moduli solari e batterie. Nel terzo trimestre del 2018, le celle solari e i componenti importati da società cinesi hanno rappresentato quasi l'84,5%, in leggero aumento rispetto al 75,9% del trimestre precedente.

Le batterie e i componenti di Singapore hanno rappresentato il 6,9% delle importazioni totali in India di celle e componenti solari nel terzo trimestre del 2018, per un totale di $ 0,413 miliardi. Singapore è diventata il secondo più grande fornitore di energia solare in India. Nei tre mesi da luglio a settembre 2018, la quota di mercato di Singapore è più che raddoppiata.

Taiwan ha superato la Malesia, il Canada, la Tailandia, il Vietnam e Hong Kong per diventare il terzo modulo solare e l'area di approvvigionamento di batterie dell'India, rappresentando il 3,8% del mercato.

Nel terzo trimestre del 2018, i moduli solari provenienti dalla Malesia rappresentavano l'1,3% delle importazioni totali di energia solare in India, il Canada e la Tailandia rappresentavano ciascuno lo 0,7%, il Vietnam lo 0,6% e Hong Kong lo 0,4%.

Nel terzo trimestre del 2018, gli Stati Uniti rappresentavano il 58% di tutti i moduli solari e le batterie esportati dall'India. Questo è in calo rispetto al 63% nel trimestre precedente. Danimarca, Australia, Polonia, Paesi Bassi e Belgio sono altri paesi importanti che acquistano celle solari e componenti fabbricati in India.